Il nostro network: News e Eventi | Ultim'ora e Politica | Hotels e Alloggi
Giovedì 24 Agosto 2017
English

SNAI SCOMMESSE

Una nuova Ordinanza per tutelare il decoro e la sicurezza della Città

Cologno Monzese -

Comunicato stampa

"Una nuova Ordinanza per tutelare il decoro e la sicurezza della Città"

E' stata firmata questa mattina dal Sindaco Angelo Rocchi un'ordinanza che introduce nel territorio di Cologno Monzese l'ordine di allontanamento (DASPO urbano) in applicazione alle ultime disposizioni di legge in materia di sicurezza urbana. Con questo strumento si concretizza il divieto, esteso a tutto il territorio comunale, di mendicare e porre in essere qualsiasi forma di accattonaggio nonché di bivaccare negli spazi pubblici. Ad essere particolarmente attenzionati saranno quei comportamenti che, creando scadimento della qualità urbana, generano nei cittadini una percezione di insicurezza. Commenta il Sindaco Angelo Rocchi: "Con questo provvedimento la mia Amministrazione conferma nuovamente la grande attenzione posta sui temi della sicurezza e del decoro urbano, temi prioritari del mio mandato. Vogliamo andare a colpire quei fenomeni che ci vengono spesso segnalati dai nostri cittadini e che riguardano da un lato la presenza pressante di soggetti che, anche con metodi molesti ed invasivi, chiedono elemosina e dall'altro quegli assembramenti di soggetti, spesso purtroppo anche minorenni, che, soprattutto nei parchi, consumano alimenti e bevande disseminando grandi quantità di rifiuti e attuano comportamenti contrari ai più elementari concetti di vivibilità urbana. Insieme al bivacco e all'accattonaggio, l'ordinanza prevede forme di repressione anche per il commercio abusivo, con una particolare attenzione alle stazioni della metropolitana e ai mercati cittadini". Aggiunge l'Assessore alla Polizia Locale Giuseppe Di Bari: "in quest'ultimo periodo abbiamo svolto numerosi controlli in tutta la Città e abbiamo constatato le problematiche che si trovano a vivere i nostri cittadini. Per questo motivo abbiamo scelto di intervenire per consegnare alle Forze dell'Ordine uno strumento innovativo che dia agli agenti la possibilità di agire con azioni dissuasive e sanzionatorie che possano rivelarsi effettivamente risolutive". La nuova ordinanza va ad aggiungersi a quanto disposto precedentemente in materia di vendita di bevande alcoliche da asporto nelle ore serali e notturne creando un insieme di

norme per la tutela della Città. Termina il Sindaco: "La precedente ordinanza numero 33, ha sortito gli effetti sperati. Ho personalmente monitorato l'andamento delle segnalazioni e dei controlli e ho potuto appurare gli effetti positivi del dispositivo. Dopo questo primo periodo sperimentale abbiamo introdotto nella nuova ordinanza una revisione dell'orario di applicazione del divieto di vendita delle bevande alcoliche da asporto spostandolo alle ore 21,00, orario di chiusura degli esercizi di vendita. Una scelta quest'ultima che va incontro all'esigenze di quei cittadini che si trovano ad approvvigionarsi in orario post-lavorativo e prende atto, anche, di alcuni suggerimenti avanzati dai commercianti."

Cologno Monzese, 09 agosto 2017

Ufficio stampa 02.25308615

ufficiostampa@comune.colognomonzese.mi.it

Il contenuto e’ stato pubblicato da Comune di Cologno Monzese in data 09 agosto 2017. La fonte e’ unica responsabile dei contenuti.
Distribuito da Public, inalterato e non modificato, in data 09 agosto 2017 16:26:06 UTC.

[Fonte: Milano OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Mappa

Calcola percorso in auto