Il nostro network: News e Eventi | Ultim'ora e Politica | Hotels e Alloggi
Venerdì 26 Maggio 2017
English

SNAI SCOMMESSE

Ema, Maroni: nostra presentazione concreta ed efficace, sono ottimista

Sesto San Giovanni -

(Lnews - Milano) 'È stato un incontro molto utile. Ci sono state tantissime domande da parte loro, il che è un buon segno, perché significa che abbiamo suscitato interesse'. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni incontrando la stampa, al termine del sopralluogo della delegazione dell'Agenzia europea del farmaco, a Palazzo Pirelli.

Alla conferenza stampa hanno preso parte anche il presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo, il sindaco di Milano Giuseppe Sala ed Enzo Moavero Milanesi, consigliere delegato dalla Presidenza del Consiglio dei ministri per la candidatura di Milano a ospitare la sede di Ema.

PIRELLI STRUTTURA IDEALE - 'Questa è una struttura ideale - ha proseguito Maroni -, perché è di proprietà pubblica, è facilmente modificabile negli assetti degli spazi, degli uffici, delle sale riunioni, secondo le esigenze di Ema, e soprattutto quanto ai tempi, che sono importanti, abbiamo garantito gli interventi nei tempi necessari. La decisione sarà presa probabilmente a ottobre, al massimo a dicembre, e l'Ema dovrà spostarsi tra marzo e aprile 2019. Noi abbiamo garantito che, in questo lasso di tempo, possiamo fare tutto ciò che serve, attraverso le strutture della Regione, con il contributo del Governo, per sistemare Palazzo Pirelli nel modo più adeguato alle loro esigenze'.

PRESENTAZIONE EFFICACE DEI SERVIZI - 'Molto efficace' il presidente ha definito la presentazione, da parte del Comune di Milano, circa il contesto, le infrastrutture e i servizi, mobilità, trasporti, scuole, che la città potrebbe offrire ai dipendenti dell'Agenzia e alle loro famiglie.

INSEDIAMENTO COERENTE CON INTERVENTI PREVISTI SULLA SALUTE - 'La nostra candidatura - ha spiegato Maroni - è coerente rispetto anche a tutto ciò che stiamo facendo nel campo della salute e, in particolare, dell'innovazione del settore, a Milano e in Lombardia: da Human Technopole, alla Città della salute e della ricerca a Sesto San Giovanni'.

FONDAMENTALE COLLABORAZIONE ISTITUZIONALE - 'Abbiamo fatto una buona presentazione, molto concreta e competitiva, il dossier però non basta: la decisione sarà presa dal Consiglio europeo all'unanimità, quindi il ruolo del Governo sarà fondamentale. Noi abbiamo fatto quello che dovevamo fare, sono molto soddisfatto del lavoro svolto insieme, Regione, Governo e Comune di Milano, e sono ottimista' ha concluso Maroni.

Il contenuto e’ stato pubblicato da Regione Lombardia in data 18 maggio 2017. La fonte e’ unica responsabile dei contenuti.
Distribuito da Public, inalterato e non modificato, in data 18 maggio 2017 14:17:24 UTC.

[Fonte: Milano OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Mappa

Calcola percorso in auto