Il nostro network: News e Eventi | Ultim'ora e Politica | Hotels e Alloggi
Giovedì 24 Agosto 2017
English

SNAI SCOMMESSE

Creval E Generalfinance Finalizzano L’accordo Per Lo Sviluppo Di Una Partnership Strategica Nel Settore Factoring

Milano -

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO

CREVAL E GENERALFINANCE FINALIZZANO L'ACCORDO PER LO SVILUPPO DI UNA PARTNERSHIP STRATEGICA NEL SETTORE FACTORING

CREVAL ACQUISISCE IL 47% CIRCA DEL CAPITALE SOCIALE DI GENERALFINANCE CON UN INVESTIMENTO COMPLESSIVO PARI A 11 MILIONI DI EURO

Sondrio, Milano 29 giugno 2017 - In data odierna, Credito Valtellinese S.p.A. ("Creval"), GGH - Gruppo General Holding S.r.l. ("GGH") e Generalfinance S.p.A. ("Generalfinance" o anche solo "GF"), società controllata al 100% da GGH, hanno finalizzato l'accordo, già annunciato al mercato, per lo sviluppo di una partnership strategica nel settore factoring, che prevede - tra l'altro - l'ingresso di Creval nel capitale sociale di Generalfinance con una quota di minoranza qualificata (pari a circa il 47%).

Generalfinance è un intermediario autorizzato all'iscrizione all'Albo Unico degli intermediari finanziari tenuto da Banca d'Italia ed è attivo nel settore del finanziamento alle imprese, con un giro d'affari annuo di circa Euro 275 milioni ed un utile netto a fine 2016 di circa Euro 2 milioni.

In particolare, sono stati perfezionati in data odierna (i) l'acquisto da parte di Creval di azioni di GF di titolarità di GGH, per un corrispettivo pari a Euro 4 milioni, e (ii) la sottoscrizione e liberazione, sempre da parte di Creval, di un aumento riservato di capitale sociale di Generalfinance, per un controvalore di Euro 7 milioni, incluso sovrapprezzo. Ad esito dell'operazione, la partecipazione di Creval in Generalfinance si attesterà al 46,81% circa, con un impatto negativo iniziale sul CET1 ratio di Creval contenuto a 7 bps.

Il Piano Industriale condiviso con il management di Generalfinance prevede uno sviluppo significativo del business di GF, con i seguenti target

  • Turnover da Euro 275 milioni del 2016 ad Euro 510 milioni del 2019 (CAGR +23%)

  • Margine di intermediazione da Euro 8 milioni del 2016 ad Euro 14 milioni del 2019 (CAGR

    +20%)

  • Utile netto da Euro 2 milioni del 2016 a Euro 4 milioni del 2019 (CAGR +26%)

Il Piano Industriale prevede, tra l'altro, potenziali sinergie nell'ambito della gestione degli NPL, grazie alla specifica competenza maturata da Generalfinance nel finanziamento di aziende in procedura o comunque in "special situations".

Quanto a Creval, l'operazione si inserisce nelle iniziative - previste dall'Action Plan 2017-2018 - preordinate ad attivare tutti gli strumenti opportuni per ridurre progressivamente il peso dei crediti problematici del Gruppo e per sviluppare prodotti factoring grazie anche alle competenze di Generalfinance che nel contempo verrà supportata nello sviluppo del business "core".

Mauro Selvetti, Direttore Generale Creval, commenta così l'operazione: "Per Creval la partnership strategica - affiancata dalla recente costituzione di Creval PiùFactor - consentirà di sviluppare ulteriormente l'attività nel settore factoring con un'offerta dedicata alle PMI presenti in aree non servite dal Gruppo, grazie alle competenze distintive di Generalfinance, con effetti positivi sul profilo della redditività, in linea con gli obiettivi dell'Action Plan 2017-2018. Inoltre, prevediamo un interessante ritorno economico dall'investimento in GF, grazie alle rilevanti prospettive di crescita della società e alla prevista quotazione della stessa".

Massimo Gianolli Amministratore Delegato di Generalfinance dichiara: "Sono molto orgoglioso di guidare da più di 25 anni questa splendida realtà̀ - fondata da mio padre Armando nel 1982 - e di godere della fiducia di un importante Istituto di Credito quale è Creval. Il sodalizio con Creval consente a Generalfinance di conseguire un notevole irrobustimento dei coefficienti patrimoniali, di proseguire nel progetto di crescita previsto nel piano industriale, di concentrare le risorse nella continua evoluzione del "processo proprietario" che ci ha resi una vera eccellenza nel settore del finanziamento alle PMI e di attrarre più strutturate forme di funding. Le sinergie che GF e Creval metteranno in atto sono straordinarie".

Nell'operazione, Creval è stata assistita da Equita SIM, in qualità di advisor finanziario, dallo Studio Legale Galbiati, Sacchi e Associati, per gli aspetti legali, e da Kpmg per la financial and tax due diligence. GF è stata assistita da EFG Corporate Advisory, in qualità di advisor finanziario, dallo Studio Legale La Scala, per gli aspetti legali e da LTA San Marco.

Contatti societari

CREVAL

GENERALFINANCE

Investor & Media relations

Ufficio Stampa, Comunicazione e PR

Telefono + 39 02 80637471 - +39 02 80637403

Luca Gaudiano | Tel: 349-9264678

Email: investorrelations@creval.it

Email: l.gaudiano@generalfinance.it

Email: mediarelations@creval.it

Glebb&Metzger

Antonella Desiderio | Tel: 335-8087257 Email: ADesiderio@glebb-metzger.it

Il contenuto e’ stato pubblicato da Equita SIM S.p.A. in data 30 giugno 2017. La fonte e’ unica responsabile dei contenuti.
Distribuito da Public, inalterato e non modificato, in data 04 luglio 2017 15:08:09 UTC.

[Fonte: Milano OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Mappa

Calcola percorso in auto