Il nostro network: News e Eventi | Ultim'ora e Politica | Hotels e Alloggi
Sabato 27 Maggio 2017
English

SNAI SCOMMESSE

Comunicato stampa: “Un attacco personale inaccettabile"

Cesano Boscone -

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Comunicato stampa: 'Un attacco personale inaccettabile'

notizia pubblicata in data: venerdì 19 maggio 2017

'Il confronto politico, anche serrato, non può degenerare in un violento attacco personale a un rappresentante delle istituzioni. Perché si può non essere d'accordo sulle scelte che un'amministrazione assume, ma non si devono trasformare le proprie convinzioni in un astio finalizzato ad additare una persona, tentando così di metterla alla gogna della rete': il sindaco Simone Negri stigmatizza la decisione di Fabio Raimondo, capogruppo di Fratelli d'Italia in Consiglio comunale, di pubblicare su Facebook un manifesto con una foto del vicesindaco Mara Rubichi mentre firma il protocollo proposto dalla Prefettura per l'accoglienza dei migranti. Commentando l'immagine con la frase: 'Non c'è niente da ridere'.

'Ancora una volta - evidenzia il primo cittadino - viene falsificata volutamente la realtà per pura propaganda. Abbiamo detto tante volte che la firma del documento non vuol dire che domani arriveranno 65 migranti. Anzi, esattamente il contrario. Infatti, proprio grazie alla decisione dell'intera maggioranza della quale si è fatta interprete l'assessore alle politiche sociali, il fenomeno verrà governato, individuando insieme alla Prefettura possibili soluzioni. Ribadisco, insieme. Altrimenti, come succederà per quei Comuni che non hanno firmato, i migranti verranno trasferiti sui territori senza informare i sindaci, alla bell'è meglio e in un numero non precisato'.

Basta caos, quindi, ma il tentativo di mettere ordine in una materia molto complessa che ha visto fino ad ora le istituzioni locali soccombere di fronte a scelte assunte da organismi superiori.

'Credo molto nei rapporti tra istituzioni - scrive il sindaco Simone Negri - e ritengo che, al di là della propria autonomia, i Comuni, facendo parte delle articolazioni dello Stato italiano, non possano chiamarsi fuori quando è richiesta la loro collaborazione. Lo troverei inconcepibile. Peraltro di fronte al Prefetto, ruolo non legato alla politica, l'immagine dei 76 sindaci (su 134 di Città Metropolitana) dentro Palazzo Dioli che firmano con la fascia, mentre fuori si riunisce un gruppuscolo a protestare, individua nella soglia di quell'edificio il valico della responsabilità '.

Sulla questione, il vicesindaco Mara Rubichi sottolinea: 'La scelta dell'esponente di estrema destra ha generato una serie di commenti che, a sfondo più o meno razzista e sessista, deridono la sottoscritta. Bisognerebbe dire chiaramente, come il consigliere, che è anche assessore comunale in un altro Comune, sa bene che questa collaborazione con la Prefettura ci permetterà di gestire la questione, affinché vi sia un impatto sociale sostenibile. Inoltre, proseguiremo così ogni iniziativa necessaria a favorire l'impiego volontario, quindi non retribuito, dei cittadini richiedenti asilo in attività di utilità sociale a favore della nostra comunità'.

Il tutto, senza alcun onere per le casse comunali.

torna alla pagina precedente

Il contenuto e’ stato pubblicato da Comune di Cesano Boscone in data 19 maggio 2017. La fonte e’ unica responsabile dei contenuti.
Distribuito da Public, inalterato e non modificato, in data 19 maggio 2017 17:17:30 UTC.

[Fonte: Milano OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Mappa

Calcola percorso in auto