Il nostro network: News e Eventi | Guida Turistica Milano | Hotels e Alloggi a Milano
Lunedì 03 Ottobre 2022
English

CERCA UN HOTEL A MILANO

Booking.com

Premio Riccardo Prina 2015

Milano -

Il Premio Riccardo Prina è ideato dagli Amici di Piero Chiara e da Mauro Gervasini, diretto da Bambi Lazzati con la collaborazione della famiglia Prina e l’Associazione Amici di Riccardo Prina e sostenuto da diversi Enti. Per il 2015 era riservato a fotografi professionisti e non, dai 18 ai 40 anni, che dovevano produrre una sequenza fotografica che avesse in sé un’idea di narrazione in massimo 10 scatti.

La Giuria del Premio Prina, composta da Mauro Gervasini, Presidente, critico cinematografico, Marina Ballo Charmet fotografa e video artista, Rolando Bellini critico d’arte, Rudi Bianchi collezionista fotografico e fotografo, Riccardo Blumer architetto e designer, Francesca Damiani Prina, Claudio De Albertis Presidente della Triennale di Milano, Giorgio Falco scrittore, Marco Introini architetto e fotografo, Bambi Lazzati direzione Premio Chiara, Carlo Madesani gallerista, Sabrina Ragucci artista e docente di linguaggio fotografico, Elisabetta Sgarbi regista, editor Bompiani e direttrice La Milanesiana, ha selezionato le 20 opere finaliste.

I 20 finalisti sono Gianpaolo Arena, Enrico Bedolo, Barbara Boiocchi, Simone Bossi, Alberto Canepa, Martina Cutuli, Marco Dapino, Nicola Domaneschi e Marco Verdi, Massimiliano Gatti, Francesco Ghisi e Maria Fabia Crosta, Anna Gervasini, Beatrice Gussoni, Allegra Martin, Yelena Milanesi, Simone Mizzotti, Barbara Palazzi, Matteo Pasin, Luca Quagliato, Andrea Tesauri, Valentina Zanzi.

DISCLAIMER: Questo articolo è stato emesso da Triennale di Milano ed è stato inizialmente pubblicato su www.triennale.org. L'emittente è il solo responsabile delle informazioni in esso contenute.

[Fonte: Milano OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Ultime notizie

Altre notizie

Milano OnLine pubblicità

Booking.com


VIAGGIA NELL'ARTE, NEL GUSTO E NELLA NATURA A MILANO